«

»

Al Franchi di scena i soliti cori e striscioni vergognosi

foto -39 Firenze.jpgCome ogni anno a Firenze è andata in scena l’inciviltà di una parte dei tifosi viola, nel silenzio generale del resto dello stadio : sciarpe del Liverpool e, quel che è ancora più infamante, quel “-39″ che da anni i fiorentini esibiscono a vilipendio dei 39 morti dell’Heysel. Il tutto accompagnato da cori udibilissimi da chi era allo stadio e da striscioni visibili anche in tv.

Ma da parte di Sky e del resto dei mezzi di informazione silenzio generale. Anzi, secondo la Gazzetta dello Sport “Il pubblico è stato perfetto. Nessun lancio di oggetti, nessun coro denigratorio. Sfottò e tifo sano. Annullate quindi le preoccupazioni che erano nate davanti al Franchi senza barriere. Il servizio d’ordine intorno alla panchina di Antonio Conte è rimasto inoperoso“. Una sola parola: VERGOGNA!

Si parla tanto e giustamente di discriminazione razziale e territoriale, ma questo obbrobrio, da anni impunito, grida vendetta. Sarà ancora invano? Temiamo proprio di si.