«

»

Classifica marcatori Serie A

imagesPolveri bagnate per i primi della classe Giuseppe Rossi ed Alessio Cerci, che restano a bocca asciutta questa domenica permettendo così ai vari Palacio, Higuain (doppietta per lui, seppur su rigore) e Tevez di avvicinarsi pericolosamente alle loro posizioni. Giornata ricca anche di goal di centrocampisti, tra cui si segnalano le doppiette di Parolo e Cuadrado, mentre i goal di Candreva, Cambiasso e, sopratutto, Bradley risultano fondamentali per il raggiungimento della vittoria da parte della propria squadra. Tornano al goal attaccanti che da tempo non provavano l’emozione di gonfiare la rete come Klose e Matri, e si conferma Cassano come goleador del Parma, anche se quel balletto davanti alla squadra che gli ha salvato la vita non più tardi di un anno fa è apparso fuori luogo a molti. Importantissimo ai fini della classifica il goal di Crespo, solamente omonimo dell’ex attaccante di Parma,Lazio, Inter e Milan, che ha regalato i 3 punti al Bologna, salvando così la panchina di Stefano Pioli. Ma ecco il dettaglio della classifica:

G. Rossi (Fiorentina, 2 rig.): 8 reti

Palacio (Inter); Cerci (Torino, 3 rig.): 6 reti

Tevez (Juventus, 1 rig.); Hamsik, Higuain (2 rig.) (Napoli); Parolo (Parma); Jorginho (Verona, 3 rig.): 5 reti

Callejon (Napoli); Denis (Atalanta); Florenzi (Roma); Vidal (Juventus, 1 rig.); Candreva (Lazio, 2 rig.) ;Cassano (Parma): 4 reti

Diamanti (Bologna, 2 rig.); Barrientos (Catania); Gilardino (Genoa); Cambiasso (Inter); Vidal (Juventus); Paulinho (Livorno); Balotelli (1 rig.), Muntari (Milan); Pandev, (Napoli); Gervinho, Ljajic (1 rig.), Pjanic (1 rig.), Totti (1 rig.) (Roma); Eder (Sampdoria, 2 rig.); Di Natale (Udinese); Cacciatore, Toni (Verona):  3 reti

Stendardo (Atalanta); Laxalt (Bologna); Ibarbo, Nainggolan, Pinilla (Cagliari); Paloschi (Chievo); Cuadrado, Gomez (Fiorentina, 1 rig.); Pogba (Juventus); Lodi(Genoa, 1 rig.); R.Alvarez, Icardi, Nagatomo, Milito (Inter); Hernanes, Lulic, Klose (Lazio);  Birsa, Poli, Robinho (Milan);  Rosi (Parma); Benatia (Roma); Gabbiadini (Sampdoria); Berardi (2 rig.), Floro Flores, Zaza (Sassuolo);D’Ambrosio, Immobile (Torino); Muriel (Udinese, 1 rig.); Iturbe, Martinho, Romulo (Verona) : 2 reti

Bonaventura, Cigarini, Livaja, Lucchini, Moralez (Atalanta); Crespo, Cristaldo, Kone’, Moscardelli, Natali (Bologna); Cabrera, Conti, Ekdal, Sau(Cagliari); Bergessio, Plasil, Castro (Catania); Bentivoglio, Cesar, Pelissier, L.Rigoni, Thereau  (Chievo), Aquilani, Borja Valerio, Fernandez, Joaquin, Pizarro, G.Rodriguez; Vargas (Fiorentina); Antonini, Calaiò (Genoa); Guarin, Jonathan, Rolando, Taider (Inter); Chiellini, Giovinco, Pirlo, Llorente, Quagliarella, Vucinic (Juventus); Dias, Cavanda, Ederson, Perea (Lazio); Emeghara (1 rig.), Greco, Luci, Rinaudo, Siligardi (Livorno); Abate, Matri, Mexes, Silvestre (Milan); Britos, Dzemaili, Inler (Napoli); Biabiany, Gargano, Gobbi, Mesbah, Palladino (Parma); Balzaretti, Bradley, De Rossi, Maicon, Strootman (1 rig.) (Roma); De Silvestri, Mustafi, Pozzi (1 rig.), Sansone (Sampdoria); Schelotto  (Sassuolo); Bellomo, Brighi, Farnerud (Torino); Badu, Danilo, Heurtaux, Maicosuel (Udinese), Gomez(Verona): 1 rete

Autoreti: Pucino (Sassuolo pro Inter), Bernardini (Chievo pro Juventus), Legrottaglie (Catania pro Genoa), Moras (Verona pro Inter)