«

»

Serie A, 16a giornata: il meglio nei posticipi della domenica

Prossimo turno che sulla carta sembra favorevole a Milan e Juventus, impegnate in casa contro due avversarie considerate abbordabili – almeno sulla carta – rispettivamente il Siena sabato sera a San Siro e il Novara domenica pomeriggio allo Juventus Stadium, mentre il calendario prevede due big match la domenica sera alle 20:45: Napoli-Roma e Lazio-Udinese.

Di notevole importanza lo scontro al San Paolo dove la Roma dovrà confermare quanto di buono fatto (intra)vedere lunedì scorso all’Olimpico contro la capolista Juventus, messa in difficoltà per tutti 90 e passa minuti. Continuano i problemi di formazione per Luis Enrique, che recupera dopo il turno di squalifica Juan e Bojan ma perde il giovane Pjanic per lo stesso motivo, mentre l’argentino Gago ha scontato il suo turno di squalifica ma nel frattempo ha subito una distorsione al ginocchio destro che non gli permetterà di scendere in campo contro il Napoli. Probabile quindi la conferma di De Rossi come centrale difensivo al fianco di Heinze, anche se a Roma con il Toto Luisito non si è mai sicuri. Di contro nessun problema per Mazzarri che tranne l’assenza ormai abituale di Donadel ha a disposizione tutti gli effettivi: probabile conferma degli undici titolari, con un piccolo dubbio a sinistra tra Dossena e Zuniga.

All’Olimpico invece andrà in scena lo scontro tra le due uniche superstiti della pattuglia italiana di Europa League: entrambe le squadre hanno giocato giovedì sera ed è probabile che affiorerà un pò di stanchezza tra i giocatori. Reja avrà più problemi nello stilare la formazione, viste le assenze del portiere Marchetti (fin qui uno dei punti di forza della compagine capitolina), del dentrale difensivo Dias e dei due centrocampisti Matuzalem e Mauri; inoltre sono in dubbio Brocchi, Konko e Radu. Diversa la situazione per Guidolin che avrà a disposizione tutta la rosa tranne Domizzi e Barreto, assenti ormai da qualche settimana il primo e da tempo immemorabile ormai il secondo.

In attesa delle partite della domenica sera il resto della giornata prevede, oltre alle partite di Juventus e Milan, le partite casalinghe della Fiorentina di Delio Rossi contro l’Atalanta di Colantuono e del Chievo contro un Cagliari in piena emergenza, il derby siciliano a Catania, l’Inter di visita a Cesena, lo scontro tra rossoblu tra Genoa e Bologna il nuovo Lecce di Cosmi di scena al Tardini di Parma.

16a Giornata (17/18 Dicembre 2011:

Chievo – Cagliari (Sabato 17/12 alle 18:00)

Fiorentina – Atalanta (Sabato 17/12 alle 20:45)

Milan – Siena (Sabato 17/12 alle 20:45)

Catania – Palermo (Domenica 18/12 alle 15:00)

Cesena – Inter (Domenica 18/12 alle 15:00)

Genoa – Bologna (Domenica 18/12 alle 15:00)

Juventus – Novara (Domenica 18/12 alle 15:00)

Parma – Lecce (Domenica 18/12 alle 15:00)

Lazio Udinese (Domenica 18/12 alle 20:45)

Napoli – Roma (Domenica 18/12 alle 20:45)

 

Maria Caligiuri – 16 Dicembre 2011