«

»

Napoli: Svanisce il sogno Champions

napoli esce championsDrogba, Terry, Lampard, Ivanovic: questi sono i nomi dei giocatori del Chelsea che ieri sera allo Stanford Bridge hanno condannato il Napoli ad una amarissima eliminazione dalla Champions League. Le lacrime dei sostenitori partenopei inquadrati dalle telecamere hanno dimostrato quanto i ragazzi di Mazzarri avessero convinto tutti che il passaggio del turno poteva essere un obiettivo più che raggiungibile, visto anche il vantaggio acquisito nella partita di andata al San Paolo, che di fatto era costata la panchina a Vilas Boas.

Ma il Chelsea, con Di Matteo neoallenatore in panchina, guidato dalla vecchia guardia, e’ riuscito in una di quelle imprese calcistiche che rendono questa competizione unica ed inimitabile, per alternanza di emozioni e di giocate.

Il Napoli pero’ esce rinforzato da questa eliminazione, perche’ ha dimostrato sul campo di poter competere anche con le grandi d’Europa. Il processo di crescita dei partenopei, iniziato qualche hanno fa in Serie C, negli ultimi anni e’ stato d’esempio per tutte le avversarie, perche’ grazie alla programmazione e alla competenza la rosa e’ stata via via rinforzata con innesti di talenti che poi si sono dimostrati campioni e che hanno visto crescere la propria quotazione sul mercato internazionale in maniera esponenziale, grazie anche al lavoro certosino e per certi versi maniacale (in senso buono ovviamente) di mister Mazzarri.

Ora per il presidente De Laurentis viene il difficile, perche’ convincere i propri giocatori a rimanere nel capoluogo campano resistendo cosi’ alle sirene delle altre societa’, italiane e non, sara’ sempre più complicato.

Bene ha fatto il proprietario della Filmauro a rilanciare immediatamente nel post partita la sfida invitando i suoi ad agguantare quel terzo posto utile per entrare in Champions il prossimo anno: quello e’ il segnale di una societa’ che sa gia’ cosa fare ed ha le idee ben chiare, anche sul mercato, dove e’ gia partita la caccia ad un gran difensore che sia in grado di fermare i colossi che si incontrano sui campi in Europa.

La notte di Londra servira’ a rendere questo Napoli ancora più forte: questo si augurano i tifosi e questo sara’ l’obiettivo di Mazzari e dei suoi a partire sa oggi.

Giancarlo Betti – 15 Marzo 2012