«

»

Roma sempre piu’ prima: la citta’ sogna

romaNove su nove. Con questo ruolino di marcia impressionante la Roma di Rudi Garcia continua la sua corsa verso lo scudetto. Si, perche’ a questo punto della stagione non si puo’ piu’ parlare di sorpresa o di situazione casuale vista la costanza e la forza con cui i giallorossi sono finora scesi in campo.

Dopo il Napoli, l’Udinese: su un campo difficilissimo la Roma ha sofferto, e’ rimasta in inferiorita’ numerica, ma non ha mai mollato, e grazie alla proprio solidita’ difensiva (un solo goal subito finora) e’ rimasta in partita fino alla fine, quando un goal dell’appena entrato Bradley ha regalato altri tre punti agli uomini di Garcia, cosi’ arrivati a quota 27.

Anche la buona sorte sembra favorire i giallorossi, che vengono spesso “salvati” da pali e traverse colpite dagli avversari, ma questo non toglie nulla ai grandi meriti dei giocatori e dell’allenatore. La squadra ha una sua fisionomia ben chiara ed ha alcuni rincalzi di valore come Ljajic e Borriello, che quando subentrano dalla panchina sono in grado di far male alle difese nemiche.

Inutile dire come adesso la parte giallorossa della capitale sia in estasi, sospinta dalle vittorie e dall’entusiasmo che ha ormai contagiato l’ambiente. Per scaramanzia pero’ il tifoso romanista vola ancora basso, memore forse degli eventi accaduti in passato. Certo e’ che la prossima partita di giovedi’ all’Olimpico contro il Chievo fanalino di coda sembra capitare proprio al momento giusto. Per ottenere quel dieci in pagella che farebbe sognare ancora di piu’ tutti gli amanti dei colori giallorossi.